sabato 11 ottobre 2008

25 Ottobre 2008


Il 25 Ottobre il mitTico Uolter Veltroni,come saprete ormai da mesi,ha organizzato una grande manifestazione nazionale con tanto di raccolta firme contro l'attuale governo in carica. Niente di meno che quello di Silvio Berlusconi,il suo alter ego,colui che sotto sotto invidia perché probabilmente al piccolo Uolter non dispiacerebbe essere come il grande Zilvio. Non per niente gli ha copiato il partito e anche se è venuto lo schizzo della brutta copia del Pdl non ha importanza;il lavoro cmq va premiato!


Poco importa se quel giorno non toccherà alcuni punti e non ci spiegherà alcune scelte;tipo l'appoggio alla guerra in Afghanistan,il favore espresso per la legge sulle intercettazioni (dopo la tentata scalata Unipol si capiscono gli scheletri che girano in quegli armadi...) oppure che so le sue dichiarazioni a favore degli inceneritori,che come il grande Zilvio,pensa non causano danno alla salute (mi auguro non l'abbia detto vicino a qualcuno che ci abita,sennò gli dava una nano particella formato calcio nel culo!).Oppure se parlerà dei conflitti di interesse che esistono,palesissimi,vedi Alitalia,nel suo partito...insomma potremo andare avanti,tante sono le questioni,ma la domanda che sorge spontanea è: esiste in Italia una opposizione? E se sì...è lui a rappresentarla? Oppure il 25 ottobre sarà una bella manifestazione fatta di slogan (il grande Zilvio insegna),bandierine e tante teste pensanti di diversamente concordi? (n.d.r. I diversamente concordi sono coloro che percorrono altre strade per arrivare alla medesima meta:quella pianificata da Zilvio il Re! ).

Naturalmente il Pd (come dice qualcuno: meno elle) è un grande partito riformista,che punta la sua comunicazione sul dialogo,sui buoni sentimenti,sul parlare,perché solo attraverso la parola e i buoni metodi si possono ottonere accordi. E' per questo che dopo le elezioni ha subito un duro distaccamento dall'Idv di Antonio Di Pietro. Perché lui non ha compreso,non si è evoluto (piegato???),non ha capito di cosa aveva bisogno il paese...insomma è rimasto al palo. E' rimasto quel giustizialista fomenta toghe rosse,quell'indottrinatore di slogan anti Berlusconi,quell'amico policano (cit. 3my78) sempre pronto al NO a prescindere!!! Noooooo Antonio!!! Non è così che si fa!!! Ci vuole il dialogo lo capisci???
Invece lui il dialogo lo ha fornito (Zilvio chiamava e Uolter rispondeva).Si sono parlati,hanno flertato a lungo e poi...poi c'è stato un bellissimo bacio,come da film. E per concludere...hanno fatto all'amore!!!
Però non è stato idialliaco come nel film Laguna Blu,perché il grande Zilvio ha richiesto al compagno U di girarsi e mettersi nella posizione "dash *" e solo dopo, usando molta vasellina,si è compiuto l'atto!
E dopo il bellissimo rapporto,penserete voi, come ogni bellissima storia insegna,ci saranno state tante coccole,vero? NO! Il grande Zilvio ha tuonato "tu brutta puttana pensi di fare come vuoi,mi hai sfruttato,mi hai mentito,sei inqualifivabile!!! Fuori di casa!!!" e ha cacciato il compagno Uolter...:-( Mazziato e cornuto!
Ma nulla di nuovo,fece così anche nel '97 con D'Alema e la sua Bicamerale! Probabilmente conoscendolo e conoscendo la sua fama da tomber de femme a tempo opportuno rifarà gli occhioni dolci al compagno U e torneranno ad amoreggiare! Ma tutto questo Antonio Di Pietro non lo ha compreso...animaccia sua!


Inizio sogno mode On
Ma il 25 ottobre non è solo una manifestazione contro Zilvio,è anche una bellissima occasione per raccogliere tante firme.Lui ne vuole 5.000.000!
Dopo averle raccolte le porteranno a Zilvio e lui vedendole si dimitterà,perché in quell'istante prenderà coscienza che i cittadini sono scontenti e lui da grande statista qual è si prenderà le sue responsabilità. E il mitTico Uolter sarà eletto agli altari come nuovo Re d'Italia!
Fine sogno mode Off

La realtà sarà questa: raccoglieranno le firme,le porteranno a Zilvio,lui le guarderà,le distribuirà a tutta la pletoria di sua conoscenza e insime le useranno come carta igienica!

Ma Beppe Grillo non ha insegnato nulla? Eppure erano ambienti che conosceva bene-----> Guarda.

Naturalmente fare una giornata come si farà l'11 ottobre per raccogliere firme,ma per un REFERENDUM,contro il Lodo Alfano no! Era un'idea troppo giustizialista e non moderna e conforme a questi nuovi principi di buonismo che vuole imprimere al paese (ma chi sei Brodino 2???).

Per concludere; vi suggerisco di non andarci.
Andate a pesca,state con i nipoti,fidanzate,mariti,mogli,fate una passeggiata ma non andate a perdere tempo per una cosa inutile,fatta da una persona inutile e soprattutto che non porterà a nulla.


Perché queste sono le stesse persone che mentre Grillo affermava:
Abbiamo uno dei debiti pubblici più grandi del mondo: 1.647 miliardi di euro. Ogni anno aumenta di 80 miliardi per gli interessi. Solo a marzo abbiamo pagato 23 miliardi di interessi sul debito. Nel 2008 chiuderanno 300.000 aziende. 300.000! E le altre piccole aziende sono in mano alle banche con dei debiti che arrivano a 780 miliardi di euro. Non fallirà solo lo Stato. Falliranno le banche...
Io (Beppe Grillo), un comico deriso dai politici e da giornalisti servi, parlavo di economia mentre loro si dedicavano a:
  • - Impronte ai Rom
  • - Lodo Alfano
  • - Abolizione delle intercettazioni
  • - Comitato di vigilanza Rai
  • - Alitalia (già venduta mesi prima a Air France)
  • - Legge blocca processi
  • - Abolizione dell’ICI
  • - Prostitute nelle strade
  • - Rete4.
Meditate gente e...buon fine settimana a tutti/e,ci rileggiamo lunedi.


P.S.- Se volete capire meglio chi è il personaggio Uolter Veltroni leggetevi questo mio articolo-----> Clicca

* Posizione Dash: detta tale posizione quando si assume una postura a caldo,cioè a 90°,come il fustino per lavaggi Dash insegna.
Posta un commento