lunedì 27 ottobre 2008

Acqua privatizzata



Vi riporto una parte di articolo preso dal blog di Crisis:

"Santa la Gabanelli che ha trovato, nei meandri del decreto Alitalia, non so quale articolo che in due righe regalava l'impunità ai soliti Tanzi, Geronzi e compagnia. Grande cagnara, Tremonti fa il bel gesto, e l'articolo viene cancellato.

Ma andare alla ricerca del comma nascosto dovrà diventare il nuovo sport nazionale. In un decreto per la salvaguardia del criceto maremmano può nascondersi un inceneritore, in un finanziamento per una centrale elettrica la salvezza per un mafioso. Chi può saperlo?

Nel frattempo, circola insistentemente in Rete un articolo di Rosaria Ruffini che racconta:

Il Parlamento ha votato l'articolo 23bis del decreto legge 112 del ministro Tremonti che afferma che la gestione dei servizi idrici deve essere sottomessa alle regole dell'economia capitalistica.

Così il governo Berlusconi ha sancito che in Italia l'acqua non sarà più un bene pubblico, ma una merce e, dunque, sarà gestita da multinazionali internazionali (le stesse che già possiedono le acque minerali).

Ahiahi.E' un decreto approvato il 5 agosto, è già la data preannuncia, come si dice a Roma, la sòla. Molti dubitano della veridicità della denuncia, così andiamo ad approfondire. E scopriamo che in data 26 agosto ci aveva già pensato Alex Zanotelli dal settimanale Carta a lanciare un grido di allarme in proposito:

Mi giunge, come un fulmine a ciel sereno, la notizia che il governo Berlusconi sancisce la privatizzazione dell’acqua. Infatti il 5 agosto il Parlamento italiano ha votato l’articolo 23 bis del decreto legge numero 112 del ministro G. Tremonti che nel comma 1 afferma che la gestione dei servizi idrici deve essere sottomessa alle regole dell’economia capitalistica. Tutto questo con l’appoggio dell’opposizione, in particolare del Pd, nella persona del suo corrispettivo ministro-ombra Lanzillotta. (Una decisione che mi indigna, ma non mi sorprende, vista la risposta dell’on. Veltroni alla lettera sull’acqua che gli avevo inviata durante le elezioni!)

Così, vado a guardarmi il decreto legge. E scopro con sollievo che all'art.23 si parla di contratti di apprendistato, e subito dopo c'è l'art.24. Andiamo, ragazzi! Che paranoia è mai questa! Il governo è innocente, almeno stavolta!

E invece no. Il decreto è del 25 giugno, quando er cittadino era ancora a casa a vigilare sui suoi rappresentanti. Viene trasformato in legge appunto il 5 agosto, e mentre tutti sono al mare tra l'art.23 e il 24 viene aggiunto l'infame 23 bis che titola "Servizi pubblici locali di rilevanza economica".

Il conferimento della gestione dei servizi pubblici locali avviene, in via ordinaria, a favore di imprenditori o di società in qualunque forma costituite

Ferma restando la proprietà pubblica delle reti, la loro gestione può essere affidata a soggetti privati.

tutti i servizi pubblici locali di rilevanza economica in materia di rifiuti, trasporti, energia elettrica e gas, nonche' in materia di acqua;

E così via. Leggetevelo. Si situa tra un articolo sui contratti di apprendistato e un altro che regolamenta l'uso della carta nei Ministeri."


Personalmente che dirvi, non c'è molto da aggiungere se non di diffondere come potete perché ci metteranno con le pezze al culo e ce le faranno pagare come cashmere.

Anche qui a Sansepolcro, e comuni limitrofi, anni fa privatizzarono le acque e ricordo che le bollette schizzarono a prezzi astronomici. Ci furono dure proteste e quasi la totalità della gente si rifiutò di pagare.
La privatizzazione dell'acqua fu decisa, a Sansepolcro come ad Arezzo, dal centrosinistra, con le proteste assolutamente solo formali e demagogiche del centrodestra e la vana opposizione della sinistra. Storia tristissima e alla fine ci rimisero solo i consumatori.

Se avete la possibilità di farvi un pozzo, come fortunatamente ho io, fatelo e metteteglielo in culo... E scusatemi il francesismo ma quando ce vò ce vò!

Saluti

22 commenti:

silvio di giorgio ha detto...

alora non bevo più! e manco mi lavo!

Bruno ha detto...

diamo un valore talmente importante all'acqua che per buttare via la pipi' e la merda dal wc utilizziamo l'acqua potabile ......

P.S. ieri avevo lasciato un commento pre partita sul ns blog... purtroppo la domenica l'hai passata meglio tu :-)

Blogger ha detto...

Avevo letto la notizia ma ogni blog che ne parla è un servizio d'informazione, ciò che insomma non fanno i giornali e la stampa.
3my ottimo post!
Ogni francesismo è ben accetto.
Blogger
ITALY ITALIA

Blogger ha detto...

i canali e la stampa,meglio.

Andrew ha detto...

non si può privatizzare l'acqua!

Daniele Verzetti, il Rockpoeta ha detto...

Ora l'acqua poi....l'aria? L'acqua è di tutti non va privatizzata!

Emi ha detto...

in effetti ora che ci penso...da qualche anno la bolletta non la pago più al comune ma bensi an duna societa srl, che detiene anche il gas. non ho mai controllato effettivamente le bollette per vedere se questo aveva portato qualche cambiamento (gravissimo, starai pensando in qs momento). starò più vigile...
ti auguro buona giornata. a presto da emi.
ps...anche i pozzi avete a sansepolcro...non manca proprio nulla...:)

ღ Sara ღ ha detto...

è uno schifo!!! l'acqua il bene più importante che abbiamo...

ti lasciooooo altrimenti perdo il pulman ^_^

un bacione e buon lunediiiiiiiiiiiii

3my78 ha detto...

:@Silvio
E' un po' quello che disse Fulco Pratesi del WWF.

:@Bruno
Dai, oggi che abbiamo vinto posso dirlo, un pareggio poteva starci:-P

:@Blogger
Io no, anche se sapevo dei lavori che stavano facendo da tempo in quanto l'ho visto nella mia cittadina cosa è successo. Arrivarono bollette rincarate anche del 150%.

:@Andrew
Purtroppo lo hanno già fatto e di nascosto.

:@Daniele
Probabilmente fra un po' anche l'aria... non mi stupirei sai.

:@Emi
Allora sei piena di soldi se neanche guardi i conti e controlli eheheh Guardaci e facci sapere cos'è cambiato...
A Sansepolcro abbiamo tutto:-P

:@Sara
Già, siamo fatti noi di acqua al 60%...
Corri:-D Buona giornata:-)

Ilaria ha detto...

Ciao! per fortuna esistono i blog, almeno un minimo d'informazione è garantita!
Che tristezza però... sono proprio dei "dirigibili marroni" (per dirla alla Elio).

Buona giornata!
E complimenti, sei stato l'unico masculo coraggioso a "piffare"!

Maraptica ha detto...

Non vi preoccupate, Silvio (dove ce ne sarà bisogno) farà piovere e saprà dissetare i più poveri...Sempre sia lodato. Vomito

TIZIANO TESCARO communicator,Vicenza ha detto...

Ciao Emiliano privatizzare l'acqua? e come? ci vorrebbero regole ferree...

Anonimo ha detto...

si, silvio ci piscerà addosso e dirà che quella sarà l'acqua che d'ora in poi dovremo usare come acqua pubblica

3my78 ha detto...

:@Ilaria
Già per fortuna esistono:-)
Detta così, a "piffare" la gente potrebbe pensare male:-D

:@Maraptica
A quando la beatificazione ufficiale?:-P

:@Tiziano
Da mo che l'hanno fatto:-(

:@Sr
Un detto catalano cita: "ci pisciano in testa e ci fanno credere che piove"

Argo ha detto...

Pazzesca questa cose e nessuno ne parla e ne ha parlato!!!!!

Peppe ha detto...

Privatizzi anche l'aria!

Maraptica ha detto...

Santo subito! ;)

♥gabrybabelle(#..#) ha detto...

sai 3emy78,penso che piano piano questi al governo penseranno di riprovarci come altri ci riprovarono a suo tempo nel tentativo di mettere la tassa sui balconi e sui terrazzi,che foriescono dalle costruzioni-Insomma arriveranno a farci pagare anche l'aria che respiriamo

out topic:
gli "sfascismi"cominciano dal basso,per poi proseguire su su su fino a farli apparire"cose buone"
gabrybabelle

Stella ha detto...

La proposta di legge contro i writers, l'acqua privatizzata, cosa dovremmo aspettarci ancora...

isterika ha detto...

silvio è un bene dell'umanità, lui e lui solo è capace di testare la sopportazione di un popolo e mi spiace ragazzi, a quanto pare, noi non l'abbiamo ancora finita! avanti così, silvio, ritenta ancora!

3my78 ha detto...

Io sono semplicemente deluso e rammaricato.

Anonimo ha detto...

me lo hai inviato su you tube.
Sono sempre più scandalizzato