sabato 22 novembre 2008

Caso Villari / Vigilanza Rai


Rieccomi qui, di corsa e per pochissimo tempo. Giusto quello necessario per postare poche righe di articolo e per ringraziarvi tutti dei msg lasciati. Ho poco tempo perché sto partendo per Firenze e tornerò lunedi. Dove finalmente ritornerà il tran tran quotidiano e dove potrò ritornare a seguire i vostri blog, belli e pieni di informazioni... In questo periodo non ce l'ho fatta e mi dispiace.


Ho seguito un po' la vicenda di Villari/Vigilanza Rai e mi sono fatto una idea ben precisa. Come saprete l'incarico alla Vigilanza Rai spetta a un membro dell'opposizione, la quale aveva puntato su Orlando dell'IDV. Però è andata male, perché al capo supremo del governo questa nomina non andava bene, probabilmente perché è un signore che viene dall'IDV di Di Pietro e questo significa garanzia. Sì, garanzia per la legalità e trasparenza.

Una volta riusciti a cassare Orlando le forze politiche si sono messe al lavoro per cercare un'alternativa che andasse bene a tutti ma in particolar modo al premier. Perché l'organo di Vigilanza Rai ha molteplici funzioni e una delle quali è anche monitorare tutta la tv, Mediaset compresa.
L'hanno trovata in Villari, senatore del PD di Veltroni. E infatti è stato eletto con i voti del PDL...
La domanda spontanea che mi viene è: ma cosa mai gli avranno promesso quelli del PDL a Villari? Perché in questa storia qualcosina di torbido c'è.

Antonio Di Pietro in una recente conferenza ha asserito che Berlusconi è un corruttore politico. Dicendo che già nel 1994 aveva cercato di avvicinare Lui e aveva fatto la stessa cosa con Leoluca Orlando quando era ancora in corsa per la poltrona Rai. E la fuoriuscita di Orlando è sancita nel momento in cui Berlusconi non è riuscito ad agganciarlo (Orlando si è rifiutato di incontrarlo) per proporgli dei compromessi. E si chiede quale cosa può aver promesso a Villari... (A Mastella promise 10 deputati se avesse fatto cadere il governo Prodi...).

Oggi la situazione è strana. Questo Villari è stato eletto ma più nessuno ce lo vuole. Il PD di Veltroni lo ha espulso dal partito e ne chiede le dimissioni dalla Vigilanza Rai. Il Presidente del Senato e della Camera idem... E anche Berlusconi ha espresso fortemente questa decisione.

Ma sapete cos'è? Per me sono solamente battute di facciata. Solito fumo, solita fuffa, solita ipocrisia. Sarei curioso di vedere sottobanco cosa si sta offrendo e dicendo a Villari, che non lo conosco, ma ho ben capito che è uomo di argilla e facilmente malleabile... Staremo a vedere ma come dice un proverbio; "a pensar male si fa peccato ma spesso ci si piglia..."...

Saluti, a lunedi

26 commenti:

silvio di giorgio ha detto...

la mi porti un bascione a firenze allora...

Emi ha detto...

aspetto il tuo ritorno...buon weekend a Firenze...un bacio...emi...

Ilaria ha detto...

Bentornato Emiliano!
E' naturale che sia stato scelto, in quanto "argilloso"...

Per caso hai buttato un occhio ieri sera alle "Invasioni barbariche", quando è stata intervistata la Carfagna? La Bignardi le ha chiesto: le sembra normale che il Presidente del Consiglio abbia tre televisioni...e via dicendo... la Carfagna ha risposto:- Beh, Berlusconi fa quello che vuole!

Almeno lo ammettono.... ma è troppo magra come consolazione, vero?

Buon fine settimana!

Stella ha detto...

Buon fine settimana

Ciao ciao

Bruno ha detto...

ben tornato......ti sei ripreso???
pensavo partissi per milano, sta' sera c'è una partitella dell'oratorio....ciaooooooooo
buon week

ღღ Š î $↕ Ŧ ۞ ღღ ha detto...

Firenze ,sempre magica, Ti aspettiamo buon W e ciao Sisifo

Pietro ha detto...

ciao

Pietro ha detto...

ciao

Peppe ha detto...

Buon week end!

Daniele Verzetti, il Rockpoeta ha detto...

Non so, questa situazione mi lascia perplesso.

Ogni scenario è possibile.

Forse Villari sta contrattando una buonauscita economica o di "carica" per lasciare quello che gli hanno gentilmente "regalato".... Potrebbe anche essere...

ღ Sara ღ ha detto...

Buon week end!!! un bacionissimo!!

Bastian Cuntrari ha detto...

Per non far torto al mio nick,
dico la mia: ma quello che dico, lo penso davvero...
A me, 'sta storia del: "... è consuetudine che la presidenza della vigilanza sia data all'opposizione..." non mi va mica tanto giù, e lo affermo da molto, prescindendo dunque da chi sta al governo e chi all'opposizione.
Allora: c'è un consesso di che deve eleggere ("eleggere", non "nominare", che è diverso) un Pincopalla qualsiasi alla carica di presidente.
I tizi votano, esce il nome di Babbo Natale dall'urna e Babbo Natale si becca la poltrona. Punto.
Peggio per l'Idv (e immagini quanto mi bruci dirlo...) che a questi giochi si è comunque prestato perché "si usa così"; peggio per il PD che ha traccheggiato sino alla fine; peggio per noi, se è vero che a Villari è stato promesso un quid. E peggio pure per il Pdl perché se - (e dico se) - uno è un Giuda oggi, lo sarà anche domani.
Proposta di Bastian Cuntrari: tre saggi (cazzo, ne avremo almeno tre, no?), propongono 2 nomi di personaggi (e questi, pensi ci possano essere?) al di sopra di ogni sospetto, che siano o meno schierati politicamente. Chi dei due becca più voti, è eletto. Mi sono stufata di questo do ut des istituzionalizzato!
E sbrigati a tornare in attività!
XXX

max-buck-office ha detto...

Il Pdl non lo vuole, il Pd non lo vuole, ma allora chi lo ha eletto?
Pe me fa bene a restare. Ha preso per i fondelli maggioranza ed opposizione?
Allora è proprio bravo"
Ciao cucù ...

Anonimo ha detto...

E chi dovrebbe avere tre televisioni?
San Giuseppe, San Gennaro o forse SanToro?

asimov ha detto...

"A pensar male..." è un detto della vecchia volpe Andreotti. :)

Igor ha detto...

ma da 1 a 2 quanto conta un posto in Vigilanza RAI?
sono questi i problemi per cui il PD deve stracciarsi le vesti?
mah

Emi ha detto...

mentre aspetto il tuo rientro sul blog...ho pensato di farmi qualche giorno di vacanza...a presto da Emi...
ps "a pensar male a volte non ci si piglia...:)"...l'ho scritta io questa...un bacio...Emi

Matteo L. ha detto...

La vigilanza RAI non deve esistere come non deve esistere la RAI così com'è ora. Questo è i punto.

Kylie ha detto...

La storia è in effetti strana e dà da pensare...

Un buon inizio di settimana

Pupottina ha detto...

buon inizio settimana

^_________________^

Marina ha detto...

Gia' a pensar male ci si piglia...io oggi l'ho pigliata nel sedere! Ma a sti politici non succede mai di pigliarsela nel .....
il canone non lo pago!

TIZIANO TESCARO communicator,Vicenza ha detto...

Ciao Emiliano "non si muove nulla in politica che l'interesse non voglia" be èm una malattia non solo italiana...

Melina2811 ha detto...

A mio avviso è tutto molto chiaro, il centro destra ha scelto l'uomo più vicino alle loro posizioni in maniera molto scorretta. Se deve essere eletto una persona dell'opposizione il centro-destra aveva tutto il diritto di non votare Orlando ma doveva chiedere una rosa di nomi escluso Orlando sul quale avevano dei pregiudizi e poi scegliere uno di quelli proposti dalla sinistra. A mio avviso è stato invece molto scorretto. Per quel che riguarda il motore di ricerca del quale parlavo sul mio post, non si tratta di nessun banner da esporre, ma di andare ad effettuare semplicemente delle ricerche su una propria pagina web on.line.... è veramente molto semplice, pratico e funzionale. Maria

ReAnto ha detto...

come è andata aFirenze?

@enio ha detto...

Villari è un'ex DC riciclato con Veltroni e come tale è malleabile (corruttibile)

3my78 ha detto...

In questi giorni ho perso pure i fili che mi tenevano incollati all'attualità... mi devo rimettere in corsa su tutto. Cmq a Firenze è andata benissimo, lo racconto domani:-)