domenica 22 febbraio 2009

Silenzio stampa


Ho aspettato un po' di giorni.
Martedì c'è stata la sentenza sul
processo (Berlusconi) Mills ma a quanto pare questa notizia non ha destato particolare clamore, almeno in Italia, dove le tv e giornali hanno praticamente ignorato l'evento. Eppure era importante; si condannava un avvocato che ha reso falsa testimonianza in due processi per agevolare le aziende di Berlusconi. L'avvocato è stato condannato per aver incassato 600 mila dollari da un famigerato signor B.

Al
processo non era presente nessuna delle nostre tv, ad eccezione della locale Telelombardia, come se tutto ciò non stesse accadendo. I telegiornali (molti hanno del tutto ignorato la notizia) nei loro titoli non hanno messo questa notizia e l'hanno sbrigata velocemente con qualche minuto all'interno di essi. I quotidiani stessa cosa, basti pensare che il Corriere della Sera ha risolto la faccenda mettendola in un mini spazio in prima pagina, senza neanche nominare Berlusconi per poi darla intera, ma in formato ridotto, oltre la ventesima pagina.

Eppure che la notizia fosse importante lo dimostra il fatto che tutti i paesi del mondo ne hanno parlato, dando ampio spazio all'evento... e il giorno della sentenza c'erano tutte le tv europee e mendiali... Tranne le nostre!


Come dicevo ad inizio articolo ho aspettato un po', per vedere se magari nel tempo qualche specialino fosse stato fatto. Niente di niente. Hanno avuto anche la scusa buona, più di una a dire il vero... Dalle dimissioni dell'inutile Walter al Festival di Sanremo.


Mi domando: ma in Italia del processo Mills quante persone ne saranno a conoscenza?


Saluti

IMPORTANTE

Vi lascio un link dove ho riportato un articolo interessante che riguarda i diritti d'autore, dove Barbareschi ha fatto una proposta aberrante con l'unico scopo di voler censurare Internet. Ci provano in tutti i modo. Leggetelo e diffondetelo.

I SILENTI

22 commenti:

Pietro ha detto...

Eheh, aspetti lo specialino, ma mi faccia il piacere...:-)

stellavale ha detto...

Bè, è scientifico: se c'è il corrotto, c'è anche il corruttore.....

Sandro ha detto...

Oltre a quanto già detto sul mio blog sia nel post che nel commento, aggiungo che gli unici speciali su cui siamo insuperabili riguardano il mangiare, la moviola in campo, le cassanate o le barzellette di Silvio Berlusconi.

Anche io ho aspettato un po', ma già temevo quello che poi s'è verificato: il vuoto.

ღ Sara ღ ha detto...

tv e giornali ignorano e trasmettono/pubblicano sempre quello che gli fa comodo...questo ormai si sà ^__^

buonissima domenica!

il viandante ha detto...

Esiste ancora un Paese che si chiama Italia?

Ilaria ha detto...

Pressioni dall'alto (alto si fa per dire, ovviamente) perchè non se ne parli?
ci avviciniamo a passi da gigante alla dittatura...

Blogger ha detto...

Io l'ho letto quel trafiletto sul Corriere... ma già siamo in pochi a leggere i giornali, i trafiletti poi...
Dopo leggo la proposta di Barbareschi, ho letto il tuo articolo, bello.

Blogger
PS: grazie per il nuovo blog, l'iscrizione lettori è appena sopra il profilo, sotto il banner pubblicitario laterale.

Pupottina ha detto...

buona domenica

da me piove! uffa!!!

lella ha detto...

in Italia si danno solo notizie ke fan comodo a loro o quelle ke creano panico x accellerare decreti leggi ke fan sempre comodo alla maggioranza.
Ormai ascoltare i TG è diventato inutile anzi li trovo spesso disgustosi xkè quando iniziano con una notizia te la propinano giorno e sera fino a farti esasperare.
Intanto c'è silenzio assoluto sui processi ke interessano le alte sfere:chi sa xkè???????
buona domenica
Lella

Vane ha detto...

i polotici dovrebbero essere come quell'immagine forse così non farebbe tante cose sbagliate.. ihih^^

bacioni Emiliano.. stammi bene ... ti mando un forte abbraccio

ReAnto ha detto...

Barbareschi-Carlucci: La strana coppia

Emi ha detto...

in effetti in tv non ho proprio sentito al tg annunciare questa notizia, se non la leggevo da te non l'avrei nemmeno saputo.
ti auguro una buona domenica e un buon inizio settimana...a presto...Emi

Susanna ha detto...

In certi paesi i politici hanno una paura verde dei giornalisti... ma quali sono?...

Alice. Caterina Narracci ha detto...

c'è poco da stupirsi!

Peppe ha detto...

e vai....

Kylie ha detto...

Me l'aspettavo, purtroppo non ne parleranno mai.

Un abbraccio

Sabatino Di Giuliano ha detto...

I riflettori devono accendersi solo dove vuole il regista...
Ciao amico mio

Andrew ha detto...

il corruttore è ancora li
cmq l'informazione in italia non cìè più, e questa è l'ennesima dimostrazione
buon inizio settimana

Emi ha detto...

ti auguro una buona settimana..
e magari in tv forse si potrà vedere un qualche specialino su Mills...se non hanno bruciato tutto il tempo del tg parlando della vittoria di marco carta..."l'Amico degli italiani"...magari questo Carta fonda anche un partito...il partito "Amici":)
buona giornata e a presto...Emi

Pupottina ha detto...

in Italia i giornali e le tv dicono quello che viene detto loro di riferire ... e nient'altro...

Calliope ha detto...

Conosci la storiella delle tre scimmiette, non vedo, nn sento, on parlo?
In Italia ormai è quasi un alibi.

Buona settimana Emy

3my78 ha detto...

Hanno citato l'articolo sul magazine di Liquida:-)

http://magazine.liquida.it/2009/02/27/caso-mills-i-blogger-reagiscono-al-silenzio-dei-media/