martedì 17 febbraio 2009

Il Se.D'Alia vuole censurare internet



Il caso Internet del Senatore D’alia!
Ma questa è gente che non ha minimamente cognizione di causa di ciò che sta dicendo. Non conosce minimamente il mondo internet e lo tratta, per ignoranza, alla stessa maniera di come si trattavano i comunicati stampa nel ‘48 non rendendosi conto che si sono fatti passi avanti monumentali nella tecnologia.
Il guaio è che oltre all’ignoranza di queste persone, che va ricordato: decidono per tutti noi, probabilmente c’è anche una chiara manovra politica per censurare internet. La Levi e Levi bis, la Cassinelli, le proposte di Maroni per catalogare gli IP, il DDL sul diritto di rettifica, la guerra scellerata di Berlusconi contro youtube e le forti pressioni politiche per far censurare alcuni siti ne sono la riprova.
Per rendersi conto delle cazzate che dice questo senatore basta ascoltarlo e se non fosse serio sarebbe più esilarante della Guzzanti ma il problema è che parla seriamente!!!

P.S.- Sempre per rimanere in tema di meccanismi atti a bloccare internet ed in particolare i blog vi lascio un video sul diritto di rettifica che spiega in maniera dettagliate queste cose:
Il DDL sulle intercettazioni riprova ad imporre ferree limitazioni al mondo dei blog, ignorandone la natura e soprattutto ignorando le possibilità della tecnologia. In particolare, vuole imporre al blogger di garantire il diritto di rettifica entro 48 ore dalla comunicazione che ne fa richiesta. Pena: 13.000€ su per giù. Significherebbe la chiusura dei blog.
Della serie: piove sul bagnato!

P.P.S.- Ore 13.00 -
Su segnalazione di Renato ho appreso di una nuova iniziativa che porta il nome di Gabriella Carlucci. Leggi
Della serie: piove e ripiove sul bagnato!

|-----|


PASSAPAROLA

Naturalmente non può mancare l'appuntamento con il Passaparola di Marco Travaglio che come ogni settimana tocca tematiche importanti per noi tutti. Questa volta si parlarerà di magistratura e informazione.
QUI potete trovare sia il video che il testo, per chi non avesse una connessione a banda larga.

Saluti

15 commenti:

ღ Sara ღ ha detto...

prima primissssssssima!!

è verissimo...non conoscono il mondo internet
vado a guardarmi il video e poi a nanna ^_^

baciiiini!!

Andrew ha detto...

internet non è controllato dal nano, tutto qui.
notte

Blogger ha detto...

Che faccio mi leggo un disegno di legge e poi mi faccio fottere da un decreto?
Io per ora non tratto l'argomento, leggo te che sei più preparato, sono in una fase di passività seconda solo a quella di Aldo Busi.

Blogger

Emi ha detto...

speriamo che il senatore stesse solo cercando di far uscire la sua vena comica, magari di lavoro voleva fare quello:)
stasera guardo il video di Travaglio...ora scappo al lavoro
ti auguro una bella bellissima giornata...a presto da Emi

Anonimo ha detto...

E' la solita legge inapplicabile che non serve a nulla: se uno su blog fa apologia di reato cosa fanno? Oscurano tutto il dominio blogspot?
Neanche in Cina ...

Bruno ha detto...

di nuovo con sta storia...ormai si sa, ogni tre-quattro mesi se ne escono fuori con controlli in internet .......

Pupottina ha detto...

folli! non conoscono internet, ma sono intenzionati a chiuderlo...
spero non lo facciano altimenti io dove mi passo il tempo quando sono a lavoro?

Pupottina ha detto...

buon martedì ;-)

Ilaria ha detto...

All'imprvviso... un altro decreto?
Posso scriverlo o ci oscurano?
Internet fa paura, ma credo che sia un mezzo difficile da bloccare. Lo spero pure, sinceramente...
Ciao Emiliano!

duhangst ha detto...

Tutto questo accanimento verso internet..
Ci sono cose ben più gravi a cui pensare piuttosto che un blogger che li piglia in giro.

3my78 ha detto...

Hanno capito che internet fa paura. A loro, non a noi! Non lo controllano, non è la tv che non ha interazione diretta e stanno cominciando a comprendere che è un arma devastante perché rappresenta il futuro (anche se in Italia, unico paese al mondo, retrocede). Il problema è arrivato quando Grillo scardinando le censure tv è arrivato a fare il primo V-Day ottenendo un successo preoccupante (sempre per loro)...

ReAnto ha detto...

si e se lo vuoi sapere la carlucci (supergabry) ha presentato una proposta di legge alla camera. Evviva Evviva .-(

Vane ha detto...

mah.. quelli non hanno proprio niente da fare??..
ti manod un forte abbraccio Emiliano augurandomi che tu stia bene.. spero di incontrarti presto su msn^^.. baiconii a te e alla pupa^^

Sirio ha detto...

questa gente è pazza

3my78 ha detto...

Eh Vane hai ragione, a volte mi dimentico proprio della sua (parlo di msn) esistenza.
:-)