giovedì 30 aprile 2009

Luigi De Magistris prosciolto


Questa è una delle tante notizie che nell'informazione "istituzionale" non avrà molta visibilità. Luigi De Magistris, il magistrato che stava scoperchiando la nuova P2 calabrese ma che fu bloccato dalla politica (Berlusconi, Rutelli, Violante, Gasparri, Mastella, Lupi etc. etc.) per paura che venisse tutto alla luce.

Sicuramente ricorderete la campagna mediatica messa su per screditarlo e per far credere fosse lui il problema, che fosse lui la mela marcia del sistema... E invece la realtà era ben diversa. Lo dimostrano le tre sentenze che ci sono state in questi ultimi tre mesi a partire da quella che diede ragione ai Pm di Salerno che indagavano sul malaffare dei colleghi di Catanzaro e che già lì fuoriuscì, in diverse occasioni, l'ottimo lavoro svolto da De Magistris.
Lo dimostra la sentenza favorevole per Gioacchino Genchi avuta dal tribunale del riesame di Roma. Genchi era un consulente chiamato da De Magistris per incrociare i tabulati telefonici che incastravano i malaffari di una certa politica.
Infine lo dimostra questo ultimo proscioglimento per Luigi De Magistris, indagato a forza dopo una campagna mediatica schifosa fatta contro di lui.

Probabilmente vi stupirete di queste tre sentenze perché in tv non sono passate neanche per sbaglio. E dov'è il famigerato (inesistente) dossier segreto di Genchi che Berlusconi tanto decantava indignandosi dal pulpito dove arringava i suoi "sudditi"? 
Ricordo speciali, tg sempre con prime notizie, titoloni nei giornali... E ora che tutto sta scoppiando in una bolla di sapone silenzio! 
Probabilmente una certa politica ha imposto che si tenesse un basso profilo su queste notizie altrimenti anche l'italiano più ingenuo potrebbe svegliarsi... Voi che ne pensate?

Saluti
Posta un commento