sabato 20 marzo 2010

Pagati per manifestare?

E' possibile che il governi paghi (con soldi nostri) disoccupati per riempire le piazze? E' da dimostrare e sarebbe bello poter far luce su tutto ciò.
Ho preso spunto da un blog il quale narra questa vicenda:


Saluti

6 commenti:

Anonimo ha detto...

se fosse sarebbe vergognoso ma di questo governo non mi tupirei per niente

Ilaria ha detto...

Ho letto questa notizia in fb...
non mi stupisco di nulla e aggiungo purtroppo!
Un bacione!

Ibadeth ha detto...

E' possibile, è possibile.
Ho sentito dire - ma premetto che non ne ho le prove, sia chiaro - che davano cinquanta euro, più il viaggio ed un cestino.
Si dice che i 50 euri si potevano ritirare ai banchetti dei circoli della libertà.
Ma, come ripeto, purtroppo non ne ho le prove. Magari le avessi.
Comunque, lo hai visto lo striscione con su scritto "L'Amore VINCIE sempre sull'odio"?
Pure analfabeti.

Ibadeth ha detto...

Guarda questo video:
http://video.unita.it/media/Politica/Nella_piazza_Pdl_ragazzi_pagati_la_testimonianza_986.html

Anonimo ha detto...

Hello. And Bye.

Emi ha detto...

sarebbe stato interessante essere stati iscritti a questa agenzia interinale. se fosse vero le prove sarebbero facili da opporgli no?, è troppo rischioso farlo secondo me però mai dire mai