giovedì 29 aprile 2010

Napolitano parla ai magistrati e Berlusconi ringrazia

Giorgio Napolitano incontra i magistrati in tirocinio e a parer mio rilascia dichiarazioni che andranno ad avvantaggiare e legittimare l'operato di Berlusconi volto a smembrare e ingolfare la giustizia italiana.

Saluti

2 commenti:

Ibadeth ha detto...

Anche a parer mio.

Io ho cercato di non pensar male del Presidente Napolitano.
Ho cercato di pensare beh, deve essere al di sopra delle parti, non può schierarsi a favore del centrosinistra come Scalfaro, deve essere equanime.
Mi sono sforzata di pensare che, nonostante fosse (stato) un comunista di quelli duri, doveva dimostrare di essere adeguato al ruolo di garante.

Sono giunta a pensare anche che è vecchio, non gliela fa più (ma allora perché non se ne va a casetta?) e che non ha il coraggio di opporsi alla cricca di Berlusconi.
Ma ormai non ce la faccio più a ingannarmi.
Napolitano è uno di loro, altro che.
Che vuol dire che è comunista?
E' d'accordo con gli italoforzuti, altro che chiacchiere.

3my78 ha detto...

Ciao Ibadeth, ti consiglio di guardare questo video, I Miglioristi ( http://www.youtube.com/watch?v=2StAKAlrU5k ) e forse capirai di più su Giorgio Napolitano.